Pages

lunedì 28 novembre 2011

I love style Liquid eyeliner Essence


Un prodotto con il quale mi sto trovando molto bene è questo eyeliner entrato da poco nella collezione permanente di essence.




L'applicatore è veramente ottimo,sottile e non rigido che permette un'applicazione veloce e senza sbavature.


Il colore è nero,ha un finish leggermente lucido anche da asciutto.La durata è veramente ottima,applicato al mattino dura senza rovinarsi fino alla sera.
Nonostante questo,struccare l'occhio è molto facile perchè viene via con un normale latte detergente.
Il prezzo come al solito è bassisimo, se riuscite a trovarlo ve lo consiglio perchè è veramente ottimo.
Questa è la resa sull'occhio:




In generale:



  • Prodotto: *****

  • Packaging: *****

  • Inci: ***

  • PRO: Colore,Durata,prezzo

  • CONTRO: Non ne ho trovati

  • Lo ricomprerei? Si

  • Lo consiglio? Si

  • Quantità: 3.5 ml

  • Prezzo consigliato: Circa 3 euro

  • Dove acquistare: Presso gli stand Ovs 

  • Scadenza: 6 mesi dall'apertura




  • Consigliatissimo!
    In questi giorni sto provando dei nuovi prodotti che ho ricevuto da alcune aziende.
    Per differenziare le review dei prodotti che acquisto da quelle dei prodotti che ho ricevuto e per evitare di fare copia e incolla con la solita desclaimer, metterò degli asterischi che indicano che è un prodotto campione.
    Nonostante questo,i miei pareri rimangono sempre obiettivi sia che il prodotto venga acquistato di tasca mia sia che mi venga regalato quindi per me non c'è nessuna differenza.
    Per qualunque domanda o altro, rimango sempre quì e mi scuso se ieri non ho potuto aggiornare la rubrica pour parler ma sono entrata nuovamente in fase studio e il tempo è poco e le cose da fare sono tante!
    Un bacio,





    The body shop:collezione Smoke e Sparkle


    “L’Inverno 2011 porta in primo piano gli occhi con degli intensi look smoky eye, labbra lucide e bagliori luccicanti sulla pelle! La collezione Smoke & Sparkle ti permette di ricreare i
    favolosi look delle passerelle per le tue serate più glamour”. 
    (Chase Aston, International Make-Up Artist)

    Le palette sono due (Silver Black e Golden Brown) ed ognuna di esse contiene 4 ombretti di cui tre in polvere e un illuminante in crema, una matita occhi ed un pennello ombretto. Presentano un packaging accattivante ed il make-up è arricchito con olio di marula del Commercio Equo.

    Prezzo 20.00 €
    Lo Sparkler ha debuttato nel 2010 e dopo il successo ottenuto sulle passerelle, i clienti saranno davvero entusiasti di poterlo riavere nel 2011. L’articolo lanciato lo scorso anno è un compagno perfetto per la Palette ‘Silver Black’. Quest’anno, per completare il look caldo proposto dalla Palette ‘Enchanting Gold’, ne abbiamo lanciata anche una tonalità dorata!

    Prezzo 18.00 €
    Mini Hi-Shine Lip Treatment
    Quest’anno vi proponiamo quattro nuove tonalità in edizione limitata del nostro gloss best seller. Si presentano in taglia mini per permetterti di collezionarli tutti o per riempire una calza delle Befana super trendy! Pink Sparkle e Purple Sparkle sono perfetti da abbinare al look ‘Silver Black’, mentre Coral Sparkle e Beige Sparkle sono perfetti con il look ‘Golden Brown’.
    Questi gloss hanno le stesse caratteristiche degli altri Hi-Shine Lip Treatment della collezione permanente:

    • Versatilità: danno lucentezza, colore ed idratazione 
    • Doppi benefici: aroma di frutto della passione e labbra da baciare 
    Prezzo 6.00 €

    Questa collezione é giá disponibile presso i punti vendita The Body Shop e  sul sito web

    Mi piace molto questa collezione,la palettina dorata è perfetta con lo sparkler dello stesso tono!
    E a voi?



    sabato 26 novembre 2011

    Review Tuscaniydea:Prima spremitura

    Buonsabato e buon pomeriggio!
    Oggi giornata di relax,shopping e passeggiata in centro,prima di continuare in questo modo volevo parlarvi di alcuni prodotti che ho avuto modo di provare:


    Si tratta di un kit cortesia hotel ovvero una scatola con 5 prodotti:
    Bagnoschiuma, Shampoo,Crema corpo, Sapone e Crema mani.
    Da quello che si evince visivamente, si tratta di una linea cosmetica a base di Olio extravergine di oliva 
    "toscano igp" biologico.
    La sua formulazione è studiata per mantenere inalterato l'equilibrio idrolipidico della pelle con dolcezza essendo priva di parabeni,siliconi, profumi e coloranti artificiali.


    Questi prodotti essendo delle mini taglie mi sono bastati per tre applicazioni, ad esclusione della saponetta che ha una durata maggiore.
    La prima cosa che si nota,è proprio la profumazione:
    si sente moltissimo l'odore di olio di oliva ,leggermente fruttato a causa della presenza di oli essenziali di origine vegetale.
    Se a primo impatto può dar fastidio, non persiste ne sui capelli ne sulla pelle, lascia un leggero profumo solo la crema idratante che non venendo risciacquata ovviamente rimane di più rispetto ai precedenti prodotti citati.
    Lo shampoo è molto delicato e lascia i capelli morbidi e lucenti.
    Un'altro prodotto contenuto nel kit  è questa crema mani,sempre con la medesima profumazione.
    Si tratta di un'emulsione a rapido riassorbimento non untuosa che aiuta a prevenire arrossamenti e screpolature.
    Anche quì, l'odore persiste anche se con il passare dei minuti si affievolisce.






    In generale:






  • Prodotto: ***

  • Packaging: ****

  • Inci: ****

  • PRO: Inci,consistenza,delicatezza prodotti,Packaging(la scatolina è molto carina)

  • CONTRO: Profumazione troppo pungente

  • Lo ricomprerei? No

  • Lo consiglio? Se vi piace la profumazione

  • Quantità: 30 ml

  • Prezzo consigliato: /

  • Dove acquistare: Trovate le info su Tuscanyidea

  • Scadenza: 12 mesi dall'apertura





  • Disclaimer:
    Ringrazio l'azienda per avermi dato la possibilità di provare questi prodotti ma ricordo che quello che scrivo è frutto della mia personale esperienza e del mio reale giudizio.Nessuna condizione è stata posta per l'invio dei prodotti,la recensione di cui sopra non è infulenzata dall'azienda e rispecchia il mio reale giudizio.

    venerdì 25 novembre 2011

    Cine-Review:Anche se è amore non si vede

    Adoro andare al cinema! Da piccola lo adoravo perchè la mamma non mi diceva di no davanti al signore con il cappellino che all'intervallo vendeva il gelato,adesso lo amo perchè vedere i film seduta in poltrona non è mai lo stesso di vederli  nel salotto di casa mia che sia un film d'azione o una commedia.
    Questa volta, sono andata a vedere Anche se è amore non si vede, il nuovo film dei miei compaesani Ficarra e Picone.

    Comincio con il dire che mi  piacciono molto,raramente fanno battute volgari, non usano le solite parolacce per far ridere ma il semplice umorismo siciliano che li contraddistingue.
    Ho visto tutti i loro film e seppure non siano all'altezza di un Leonardo di Caprio o di un Robert Deniro,mi fanno ridere dall'inizio alla fine e questa volta non è stata diversa dalle altre!
    vi lascio un piccolo riassunto del film:
    Amici fin dall'infanzia, Salvo e Valentino gestiscono una piccola impresa di servizi turistici a Torino, accompagnando ogni giorno su un vecchio e colorato bus inglese gruppi di stranieri in giro per la città. Dei due, Valentino è l'uomo fedele e innamorato fino allo sfinimento della compagna Gisella; Salvo è invece lo scapolo scapestrato determinato ad assumere solo giovani guide turistiche carine e single. Quando Gisella, stremata dall'affetto sdolcinato e ossessivo di Valentino, chiede a Salvo di dirgli che vuole lasciarlo, si avvia una serie di romantici equivoci e di incroci sentimentali che coinvolgono anche Natascha, la nuova guida della società, Sonia, una cara amica d'infanzia, e Peter, il suo borioso fidanzato americano.
    A metà strada fra i toni farseschi di Franco e Ciccio e il registro brillante di Vianello e Tognazzi, Ficarra & Picone incarnano i poli oppositivi e complementari dell'uomo medio (l'ansiogeno e l'indifferente, il timido e lo spaccone, il prodigo e l'avaro). Dalla televisione al cinema, il duo palermitano non si accontenta di espandere la struttura dello sketch, ma cerca di applicare quello stesso tipo di lavoro sui difetti e le idiosincrasie dell'italiano medio ai luoghi comuni della commedia classica. Di fronte alla possibilità di costruire storie più ampie, è come se il loro interesse fosse quello di procedere dagli spunti più collaudati della scrittura per il cinema (lo scambio di nascite in Il 7 e l'8, i conflitti familiari in La matassa), e di rivederli alla luce della loro vivacità spudorata, di un ritmo tutt'altro che "nato stanco".
    Con Anche se è amore non si vede il quadro si allarga e si complica, coinvolgendo più personaggi e giocando col modello della commedia romantica di stampo anglosassone. Attraverso una tipica costruzione da teatro degli equivoci, Ficarra e Picone (assieme allo sceneggiatore Francesco Bruni) intessono una serie di maglie comiche e sentimentali attorno cui impigliare i vari caratteri della storia. La fidanzata frustrata di Ambra Angiolini, l'amica innamorata di Diane Fleri e la straniera ingenua di Sascha Zacharias avviano i giri di valzer e costruiscono l'intreccio romantico della pellicola. Gli altri (l'americano tracotante e geloso, l'amico fedifrago e quello pettegolo) sono invece i giusti caratteristi che servono a nutrire l'elemento burlesco, sempre pronto a degenerare in un gioco surreale (la scena del bus bloccato nel traffico) o in una scazzotata alla Bud Spencer (il ricevimento nuziale). Anche se non sempre in modo lineare, queste due anime della pellicola convivono pacifiche e si integrano per mantenere alto il ritmo della commedia. Che resta a tutti gli effetti un carosello godibile di incastri e di caricature bonarie, colorato da qualche leggera sferzata contro l'italianità di oggi e di ieri. Alla coppia manca solo di trovare un idillio anche nella regia, che appare un po' troppo "stanca" a fronte della sarabanda che si trova a dover controllare. Ma, per una volta, il felice intreccio di scrittura e di personaggi, senza eccessi di ammiccamenti e di macchiette, permette anche di far finta di non vedere i difetti del partner.

     Tralasciando il fatto che il signore davanti a me non la smetteva di ridere e di applaudire infastidendo tutta la sala anche quando c'era un silenzio tombale, il film mi è piaciuto tantissimo. Non per la storia che non ha niente di originale,ma per il loro modo divertente di recitare,le battute pulite, gli stralci di vita quotidiana rivisti in chiave comica.
    Lo consiglio, per chi vuole farsi due risate al cinema e passare una serata divertente guardando una pellicola e due comici che valgono.


    Voi lo avete visto o  lo vedrete?



    mercoledì 23 novembre 2011

    Chrimaluxe minerals:La mia review

    Buongiorno!
    Questa mattina voglio finalmente parlarvi di come mi sono trovata con i prodotti Chrimaluxe (per info generali qui )

    Iniziamo subito con il fondotinta minerale e il mini Kabuki:


    Inizio con il dire che generalmente uso dei fondotinta liquidi per via della mia pelle mista,che mal sopporta i prodotti troppo secchi o troppo grassi. In questo caso ho voluto provare,preparando il mio viso prima dell'applicazione semplicemente nebulizzando sul viso un po di acqua termale.
    Dopo averlo idratato, inizio con l'applicazione della polvere:
    la colorazione che ho ricevuto è la Chrimaluxe 03 neutral che si fonde perfettamente con il mio colorito naturale.

    Applico la polvere con il mini Kabuki di Chrimaluxe e il gioco è fatto!
    Il pennello, pur non avendolo ancora lavato, non perde peli durante l'applicazione, è molto morbido e fitto e viste le sue dimensioni è molto comodo da portare in borsetta per un ritocchino.
    La coprenza è abbastanza buona per i miei problemi: una leggera couperose dovuta ai segni del leggero acne che ho avuto nel periodo adolescenziale.Ciò che voglio da un fondotinta, non avendo impurità da coprire,è che uniformi il mio colorito e questo raggiunge lo scopo.Ne basta poco,nasconde anche i pori dilatati "riempendoli" e con l'aiuto dell'acqua termale non da neanche problemi di secchezza specie su naso e guance.
    Il prezzo del mini kabuki è di € 5.95, del Fondotinta € 1.95 il sample, € 11.95 la versione da 7 gr(30ml)
    Procediamo con gli ombretti:
    In generale,mi sono piaciuti tutti e tre sia da asciutti che da bagnati, hanno una buona resa e una buona durata.
    Senza fissante,durano 6 ore circa senza dare problemi,con il fissante ovviamente anche di più.
    Le colorazioni che ho scelto mi sono piaciute molto, in particolare il  Purple to gold,un viola con riflessi dorati
    (1° foto luce naturale, seconda con flash ,sopra asciutto e sotto bagnato)






    Il Silver star, un grigio metallizzato molto riflessato
    (foto senza flash e con, sopra versione asciutta, sotto bagnata)




    Ed infine il Gold Egypt,






    La jar con 2gr di prodotto (10ml) costa € 5.95.
    Infine, ho voluto provare anche due rossetti,nelle colorazioni 41 e 21:



    Come si vede,non sono dei veri e propri rossetti in quanto hanno una coprenza leggermente trasparente.
    Le colorazioni mi sono piaciute molto, specialmente quello tendente al ciliegia.
    Pro: colorazione,sensazione di idratazione sulle labbra, inci.
    Contro: Stesura,trasparenza,durata.
    Quindi se siete abituate al colore e alla durata di un rossetto comune, questo prodotto non fa per voi.Vi piacerà se non vi interessa la durata, ma volete solo un po di colore sulle labbra che sia discreto ma comunque visibile. Il loro costo è di 5.95 per 4 gr di prodotto,la confezione non è come la mia in jar ma sotto forma di rossetto comune.
    Ingredienti: Olio di ricino, olio di Jojoba, cera d'api, CM lecitina fluida, Mica, Coloranti.


    In generale mi sono piaciuti tutti i prodotti,mi sembrano ben fatti sia per formulazione che per resa.
    E' possibile acquistare questi prodotti sul sito Chrimaluxe




    Un bacino,



    Disclaimer:
    Ringrazio l'azienda per avermi dato la possibilità di provare questi prodotti ma ricordo che quello che scrivo è frutto della mia personale esperienza e del mio reale giudizio.Nessuna condizione è stata posta per l'invio dei prodotti,la recensione di cui sopra non è infulenzata dall'azienda e rispecchia il mio reale giudizio.

    martedì 22 novembre 2011

    Ragali di natale? Preview: Body shop linee natalizie

    Buonasera ragazze!Questa settimana ho un sacco di novità per voi,tempo permettendo ve ne parlerò nei prossimi giorni,nel frattempo vi posto qualche idea natalizia! 
    Non so voi ma spesso è un problema,in famiglia non siamo moltissimi ma mi piace fare pensierini un po a tutti: dai miei genitori, ai miei cugini,dai nonni agli zii. Ecco quindi qualche suggerimento per voi e per me!




    Il tema di The Body Shop® per questo Natale è ‘Give Joy!’. Con questo slogan vogliamo condividere la gioia del Natale con tutti i nostri clienti, con i loro cari che riceveranno in dono le nostre confezioni regalo e con le piccole comunità in tutto il mondo che supportiamo attraverso il Commercio Equo.
    Questo Natale The Body Shop ripropone come ogni anno tre linee di prodotti in edizione limitata, caratterizzati da profumazioni accattivanti ed evocative, che avvolgono nello spirito festoso del Natale.
    La linea al Mirtillo Rosso, dal fresco e brioso aroma di bacche stimola i sensi, la golosa Vaniglia Speziata fa venire l’acquolina, mentre lo Zenzero Candito è avvolgente e frizzante. Ogni linea presenta detergenti, esfolianti ed idratanti ma anche degli articoli per profumare la casa, quali candele, diffusori ed oli profumambiente.

    Ogni prodotto delle linee natalizie contiene almeno un ingrediente del Commercio Equo, fornito da una delle
    comunità svantaggiate in tutto il mondo con cui lavoriamo. Il tuo acquisto illuminerà il futuro di centinaia di persone in Ghana, in Perù, nelle isole Samoa… I coltivatori, i produttori e le loro famiglie celebreranno con te le feste.
    MIRTILLO ROSSO 

    A grande richiesta torna in negozio la fresca e deliziosa linea al Mirtillo Rosso, con nuovi prodotti ad arricchire la già popolarissima collezione.
    LO SAPEVI?
    I mirtilli rossi hanno la capacità di attenuare i piccoli inestetismi della pelle come la couperose.
    L’olio di semi/estratto di mirtillo rosso è noto per le sue proprietà idratanti.





    VANIGLIA SPEZIATA
    Spezie aromatiche e sentori dolci e zuccherosi si uniscono per coccolare e addolcire il corpo.
    LO SAPEVI?
    La vaniglia è una pianta rampicante che produce bacche e piccoli fiori bianchi. L’estratto proviene dai semi ed è particolarmente idratante.
    ZENZERO CANDITO
    La novità 2011 è la linea energizzante allo zenzero candito. Noto per le sue proprietà terapeutiche e apprezzato per la sua profumazione frizzante ed avvolgente, questa nuova fragranza riscalderà l’atmosfera nelle giornate di festa.
    LO SAPEVI?
    Lo zenzero ha proprietà antiossidanti ed apporta innumerevoli benefici alla cute. Inibisce
    lo sviluppo di radicali liberi rallentando l’invecchiamento cutaneo e donando alla pelle un aspetto uniforme e vellutato.
    Ecco i prodotti delle linee speziate:

    BURRI CORPO
    Mirtillo Rosso, Zenzero Candito, Vaniglia Speziata.Sono tra i nostri prodotti best seller. Ricchi di ingredienti naturali e provenienti dal Commercio Equo, idratano la pelle fino a 24 ore lasciandola profumata di deliziosi aromi. Privi di parabeni.
    DOCCIA GEL
    Mirtillo Rosso, Zenzero Candito, Vaniglia Speziata
    Generano una morbida e delicata schiuma che avvolge e risveglia i sensi. Con miele biologico del Commercio Equo ed estratti naturali. Privi di sapone e parabeni.
    BAGNOSCHIUMA
    Mirtillo Rosso
    Genera una delicata e generosa schiuma che accarezza la pelle. Con miele biologico del Commercio Equo ed estratti naturali. Privi di sapone e parabeni.
    IDRATANTE CORPO
    Zenzero Candito, Vaniglia Speziata
    Leggeri e di rapido assorbimento, lasciano la cute morbida e vellutata. Con ingredienti
    naturali idratanti, privi di parabeni.
    IDRATANTE CORPO LUMINOSO
    Mirtillo Rosso
    Idratante leggero, con estratti naturali e privo di parabeni. Lascia la pelle morbida, idratata e
    con un tocco di luce.
    DETERGENTE MANI
    Mirtillo Rosso
    Delicato, privo di sapone, dalla fresca profumazione di bacche. Non secca la pelle. Senza
    parabeni.
    CREMA MANI
    Mirtillo Rosso, Zenzero Candito, Vaniglia Speziata
    Si prende cura di mani ed unghie lasciandole profumate di frutti e spezie. Con burro di
    cacao del Commercio Equo. Senza parabeni.
    BALSAMO LABBRA
    Mirtillo Rosso, Zenzero Candito, Vaniglia Speziata
    Non appiccica ed idrata le labbra. Dalla deliziosa confezione vintage e dalla golosa profumazione. Con cera d'api e burro di cacao del Commercio Equo. Senza parabeni.
    SAPONE
    Mirtillo Rosso, Zenzero Candito, Vaniglia Speziata
    Prodotto con olio di soia biologico, con ingredienti naturali idratanti.
    PROFUMAMBIENTE
    Anche quest’anno proponiamo delle soluzioni stilose per avvolgere la casa in un’atmosfera calda e suggestiva.
    ACCESSORI:BRUCIAESSENZA STARLIGHT
    Dalla linea morbida e sinuosa,profuma l’ambiente arredando la casa.
    CANDELE PROFUMATE
    Una collezione sofisticata di candele decorative. L’ideale per creare atmosfera nei
    giorni di festa. All’aroma di:
    • Mirtillo Rosso
    • Vaniglia Speziata
    • Zenzero Candito
    LO SAPEVI?
    Ogni candela è priva di paraffina. Ogni volta che è possibile impiegare un’alternativa, cerchiamo di mantenere tutti i prodotti il più naturale possibile evitando l’uso di sostanze chimiche.
    DIFFUSORE CON BASTONCINI
    I diffusori in rattan naturale rilasciano la fragranza in modo delicato e continuo durante il giorno e la notte.
    • Mirtillo Rosso
    • Vaniglia Speziata
    • Zenzero Candito
    SPRAY CORPO, AMBIENTE E BIANCHERIA
    Stimola i sensi e rinfresca la pelle, l’ambiente e la biancheria.
    • Mirtillo Rosso
    OLI PROFUMAMBIENTE
    Una moderna collezione di oli profumambiente perfetti per il Natale. Da utilizzare con il
    bruciaessenza Starlight.
    • Mirtillo Rosso
    • Vaniglia Speziata
    • Zenzero Candito




    Un sacco di idee carine,in particolare sono cuirosa di sentire la profumazione della linea al mirtillo e alla vaniglia speziata.
    E Voi?

    domenica 20 novembre 2011

    Pour Parler: Parliamo della saga di Twilight

    Ieri sera sono stata al cinema con alcuni amici a vedere la prima parte dell'ultimo episodio della saga di Twilight:Breaking dawn.

    Non è stata una sorpresa per me,visto che ho letto i libri gia dal primo episodio però,critiche a parte,questa storia mi piace veramente tantissimo. Per chi non la sapesse (credo ormai nessuno) faccio un piccolo riassunto:

    Bella Swan si trasferisce da Phoenix (Arizona) a Forks, (Washington) per permettere a sua madre di viaggiare col suo nuovo marito. Ma dopo essersi trasferita, Bella si scopre attratta da un ragazzo tanto misterioso quanto bello, Edward Cullen.
    Questi fa parte di una famiglia di "vampiri vegetariani", che cioè si nutrono solo di sangue animale invece che di quello umano. La famiglia è composta da Carlisle, sua moglie Esme, Emmett, Rosalie, Alice e Jasper, che essendo l'ultimo arrivato fa ancora fatica a resistere all'odore del sangue umano. I due cominciano a frequentarsi, nonostante Edward debba costantemente tenere sotto controllo la sete e la sua forza sovrumana, e finiscono per innamorarsi. In seguito si troveranno a combattere un gruppo di vampiri nomadi, James, Laurent e Victoria, che vogliono invece bere il sangue della ragazza. Bella scappa a Phoenix, ma James la insegue e la inganna, fingendo di aver catturato sua madre, Renée, che invece si trova ancora fuori città. Edward salva la ragazza, e dopo un ricovero in ospedale tornano a Forks insieme, dove lui le promette di non lasciarla mai.
     Durante la festa per il suo compleanno in casa Cullen, Bella si taglia un dito con la carta del regalo che sta aprendo. Ciò scatena la sete di Jasper. Edward, dopo essere stato costretto a salvare la ragazza che ama dal suo stesso fratello, non sopporta più di mettere in pericolo la sua vita e decide di andarsene facendole credere di non amarla più. Bella cade in depressione, da cui riesce difficoltosamente ad uscire stringendo una profonda amicizia con Jacob Black. Jacob però fa parte di un branco di licantropi, giovani della tribù dei Quileute che si sono trasformati in lupi a causa della presenza dei vampiri. Il loro compito è proteggere la riserva di La Push e quindi anche Bella dalla minaccia di Victoria, che vuole vendicare la morte di James. Edward è indotto a credere da una visione sbagliata di Alice che Bella si sia suicidata tuffandosi da una scogliera, e in preda alla disperazione si reca a Volterra, in Toscana, per farsi uccidere dai Volturi, un gruppo di antichissimi vampiri la cui esistenza rappresenta l'ordine e la legge, e il cui scopo primario è quello di mantenere segreta l'esistenza del loro mondo. Bella arriva in Italia e interviene prima che Edward possa fare mosse suicide, ma giunti al cospetto dei Volturi, per salvarle la vita egli è costretto a promettere che la ragazza verrà trasformata in vampiro al più presto. Tornati a Forks, i due dovranno fare i conti con la reazione di Jacob, ormai innamorato di Bella. Edward, infine, pone una condizione alla sua amata. Accetterà di trasformarla solo se accetterà di sposarlo.
     Victoria sta dando la caccia a Bella, e a tal fine ha creato un esercito di vampiri neonati. Nel frattempo, la ragazza è costretta a scegliere tra la sua relazione con Edward e la sua amicizia con Jacob, sapendo che la decisione, una volta presa, è irreversibile. La famiglia di vampiri di cui Edward fa parte e il branco di licantropi di Jacob si alleano per combattere l’esercito di Victoria. Prima della battaglia, Edward chiede a Bella di sposarlo e lei accetta. Durante la battaglia, che risulterà vittoriosa per l’alleanza tra vampiri e licantropi, Jacob si ferisce gravemente per salvare la vita ad una compagna del branco. Bella va a trovarlo mentre è convalescente, e qui compie la sua scelta, definitiva seppur dolorosa. L'epilogo del libro è narrato dal punto di vista di Jacob, il quale lascia precipitosamente la sua casa dopo aver ricevuto l'invito al matrimonio di Bella ed Edward, profondamente ferito e amareggiato per la scelta della ragazza.
    Il film riprende quindi da quì,non sto a raccontarvi di cosa parla per non rovinare il finale a quei pochi che ancora non lo sanno,per me comunque è fatto abbastanza bene, i dialoghi e la storia sono fedeli al romanzo.Certo è ovviamente meno ricco di contenuti rispetto alla versione scritta,ma ugualmente ben fatto.
    Ho amato moltissimo i libri:in primis perchè immaginare è una cosa che mi fa estraniare dal mondo,entrare dentro ai personaggi scorrendo le pagine è una sensazione che il film non riesce a dare! e in più al di fuori di new moon che è un po più lento,gli altri si leggono tutti d'un fiato.
    Tralasciamo il fatto che dopo l'uscita di twilight e direi dopo il suo successo, si sono susseguiti una serie di romanzi e serie tv abbastanza simili a questa storia.Un 'esempio è the vampire diaries,anche se in effetti si potrebbe dire solo della serie che è uscita dopo,mentre i libri dell'omonima saga sono antecedenti a quella della Meyer.
    Insomma, surrogati o no, mi piacciono veramente entrambi la differenza è che per la saga di Twilight preferisco di gran lunga il libro, per The vampire diaries assolutamente la serie tv.
    Anche per ques'ultima, un breve riassunto:
    The Vampire Diaries è una serie televisiva statunitense di genere horror creata da Kevin Williamson, che ha debuttato il 10 settembre 2009 sul network The CW. È basata sull'omonima serie di libri di Lisa Jane Smith, dal titolo italiano Il diario del vampiro.
    La Trama:
    Mystic Falls, VirginiaElena Gilbert e il fratello Jeremy hanno da poco subito la perdita dei loro genitori, morti in un incidente stradale, e sono andati a vivere insieme alla loro giovane zia, Jenna. Il vampiro centenario Stefan Salvatore torna nella sua città natale e incontrandola si accorge che Elena è una perfetta copia di Katherine Pierce, la donna che vampirizzò lui e suo fratello Damon durante gli anni della guerra civile.
    Una storia diversa, a tratti più cruenta della precedente ma che ha come protagonisti un vampiro (o meglio due) e un'umana.


    E Voi, preferite la saga del bel Edward, o dell'affascinante Stefan salvatore?

    Buona domenica :*



     

    giovedì 17 novembre 2011

    I love stage essence:swatch and review


    Un prodottino con il quale mi sono trovata molto bene è questo primer essence entrato da qualche mese nella collezione permanente.
    Premetto che non ho mai usato una base occhi perchè non ne ho mai avuto l'esigenza.Gli ombretti generalmente mi durano molto,al massimo uso un fissante liquido sul pennello o un correttore sotto e sopra la palbebra. Quando l'ho visto,ho deciso di provare a vedere la differenza ed ecco qui la mia esperienza.
    Questo è quello che trovate sul sito essence riguardo al prodotto:
    la base per ombretto i love stage è pronta per salire sul palco! può essere utilizzata come base per il correttore o l’ombretto. la sua texture cremosa fa sì che il trucco si stenda facilmente e in modo omogeneo, rimanga a lungo sulla pelle e doni più intensità al colore. per un make-up da urlo!
    Si presenta così:



    Ha una texure densa al punto giusto,un colore chiaro ma non troppo,cancella le discromie dell'occhio quindi in sostituzione del correttore va bene sulla palbebra.
    Andiamo alla sua funzione vera propria,quella di base per ombretto: per me fa il suo dovere,esalta il colore degli ombretti,in particolare dei pigmenti, li fissa per molte ore.
    Diciamo che dalla mattina, fino ad ora di pranzo è perfetto,intorno alle 6/7 ore dura abbastanza bene.
    Passate queste,iniziano a vedersi delle righette, questo però se uno vuole trovare il pelo nell'uovo perchè non sono evidenti.


    Come tutti i prodotti essence l'ho acquistato all' ovs della mia città
    Il prezzo è di circa 3 euro,la durata è  di 6 mesi dall'apertura. 


    In generale: 



    • Prodotto: *****
    • Packaging: ***
    • Inci: ***
    • PRO: Colore,Durata,prezzo
    • CONTRO: A fine prodotto è quasi impossibile utilizzarlo per via del Packaging
    • Lo ricomprerei? Si
    • Lo consiglio? Si
    • Quantità: 4 ml
    • Prezzo consigliato: Circa 3 euro
    • Dove acquistare: Presso gli stand Ovs 
    • Scadenza: 6 mesi dall'apertura